Pubblicato da: Gaetano
Vicenza,

Challenge Città di Torri: anche il Corso Naz. Incentivante arbitri

Giovedì pomeriggio via alle gare

Challenge Città di Torri: anche il Corso Naz. Incentivante arbitri

La macchina organizzativa del 2° Challenge Città di Torri era in moto già a novembre, quella operativa si è invece avviata da un paio di settimane e, archiviato il fine settimana di gare, è ora a pieno regime. Ieri sera si è tenuta al Telemar Sport Center l'ultima riunione con i responsabili dei 12 campi da gioco e i responsabili mensa per definire gli ultimi dettagli e fare in modo che tutto sia per giovedì quando, dopo tanta attesa, inizierà il torneo che vedrà affrontarsi 42 formazioni tra le migliori del panorama nazionale. Inizierà invece domani pomeriggio il Corso Incentivante Nazionale degli arbitri, al quale parteciperanno 26 direttori di gara, con età media di soli 22 anni, in procinto di venire promossi al ruolo nazionale provenienti da 10 regioni (Sicilia, Campania, Puglia, Liguria, Toscana, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Lombardia e Umbria). Saranno loro a dirigere le gare dei tornei under 16 ed under 18, sotto gli occhi attenti degli Osservatori del Ruolo Nazionale messi a disposizione dal Settore nazionale UG. Il responsabile del Corso sarà Giovanni Vanz, Direttore della Scuola Ufficiali di Gara del Veneto, e all'apertura dei lavori saranno presenti anche il responsabile del Settore Tecnico Nazionale Ufficiali di Gara, Luigi Roccato, e il Coordinatore Nazionale degli Ufficiali di Gara, Domenico De Luca. Durante il corso porteranno la loro esperienza anche alcuni dei migliori arbitri italiani, tra i quali gli internazionali Daniele Rapisarda e Andrea Puecher. -

US Torri
blog comments powered by Disqus