Pubblicato da: Michela
Vicenza,

AL VIA IL PRIMO BMW MOTORRAD DAY VICENZA

Domenica 3 aprile a Villa Canal di Grumolo delle Abbadesse

AL VIA IL PRIMO BMW MOTORRAD DAY VICENZA

Domenica 3 aprile 2016 dalle ore 10 alle ore 18, a Grumolo delle Abbadesse (Vicenza), nel pregevole contesto di Villa Canal, dimora storica veneta situata in un territorio a vocazione agricola a cerniera tra le province di Vicenza e Padova, il BMW Motorrad Club organizza il primo BMW MOTORRAD DAY VICENZA, un open day a carattere sportivo e turistico-territoriale aperto al pubblico.

“Il programma dell’evento è molto articolato” – spiega il Presidente e socio-fondatore del BMW Motorrad Club Vicenza Paolo Giacomin – “e vede impegnati da mesi i volontari del nostro club per la realizzazione di un progetto che ha come scopo principale diffondere la cultura del motociclismo “sano e consapevole” e del mototurismo inteso come modalità sostenibile e paradossalmente “slow” per la scoperta di paesi e popolazioni.

La consolidata collaborazione con la famiglia Bellan reca poi dei valori aggiunti che vanno al di là della passione sportiva: una parte della straordinaria collezione Bellan di motociclette d’epoca e storiche sarà esposta nel parco di Villa Canal. Ventiquattro esemplari dai primi decenni del Novecento fino agli anni Duemila, racconteranno la storia della moto boxer declinandola in tre tipologie: le Old Styled, le Fuoristrada e le Sportive da competizione con addirittura un moto-sidecar da corsa per ricordare il record velocità di 280,2 km/h, ad oggi imbattuto, della tre ruote tedesca guidata da Noll nel 1955.

“Tra i pezzi in mostra spiccano alcuni modelli per rarità e pregio” spiega il Vicepresidente del club Daniele Masi – “I modelli d’epoca R4, monocilindrico degli anni Venti, e R26, monocilindrico verticale prodotto tra il 1956-1960; la R69S (1960) denominata “frau BMW” nella versione allestita per Milano-Taranto; la R100 RS (1976) la prima moto di produzione seriale con carenatura integrale; la R80 RAHYER (anni Ottanta) esposta nell’allestimento della PARIGI DAKAR; la R80GS (anni Ottanta) capostipite del settore “bicilindrico” su fuoristrada; la poco diffusa R870, moto da cross e molto altro“.

Insomma un parco-moto tutto da ammirare in una manifestazione contenitore di eventi e attrazioni che ha avuto diffusione nazionale e che a sensazione degli organizzatori attirerà mototuristi e motoescursionisti dal Veneto, dall’Italia e anche dall’estero.

Durante la giornata si alterneranno le prove di guida su modelli di motociclette di ultima generazione, i seminari del guru della guida sicura, Stefano Sacchini pluricampione italiano di motorally e di enduro, istruttore di guida off road e on road e collaboratore della Polizia Stradale per la formazione degli agenti istruttori, le storie di viaggio di Sebastiano Giardina, uno dei maggiori esperti in meccanica di motociclette BMW, recentemente alla ribalta delle cronache vicentine e internazionali per la sua impresa di viaggio in solitaria tra le Due Americhe.

Il primo BMW Motorrad Day di Vicenza non è quindi nelle intenzioni un motoraduno, ma una vetrina dove la passione per le due ruote si amalgama con le eccellenze territoriali, coinvolgendo un più vasto pubblico grazie alla possibilità di accedere liberamente e gratuitamente a Villa Canal, un patrimonio architettonico privato raramente aperto al pubblico, dove oltre alla presenza di una selezione di espositori dell’agroalimentare funzionerà anche un servizio di ristorazione non-stop a pagamento.

Per l’occasione il parcheggio privato interno di Villa Canal sarà aperto ad uso gratuito, mentre esternamente è presente un parcheggio comunale libero.

 

Per info:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

MICHELA MENEGUS
blog comments powered by Disqus