Pubblicato da: Redazione VICENZA.COM
Vicenza,

ANCHE A VICENZA E’ LA NOTTE DEI MUSEI

Sabato 20 maggio, dalle 20 alle 24, in prgramma un affascinante “Viaggio nei musei di Vicenza” anche a tempo di jazz. Visite guidate, attività per bambini e famiglie.

ANCHE A VICENZA E’ LA NOTTE DEI MUSEI

La Notte europea dei musei è un'altra grande dimostrazione della forte identità artistica e culturale di Vicenza. La manifestazione farà infatti rivivere i musei della città in orario serale per consentire un “Viaggio nei musei di Vicenza” tra numerose iniziative.

Sabato 20 maggio dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso 23.30) si potrà accedere ad 8 sedi museali gratuitamente o spendendo solamente 1 o 2 euro: Aperti per l’occasione Palazzo Chiericati,  Museo Diocesano, Museo Naturalistico Archeologico, Museo del Risorgimento e della Resistenza, Chiesa di Santa Corona, Gallerie d’Italia - Palazzo Leoni Montanari, Palladio Museum, Museo della Scienza e della Tecnica “ITIS Rossi”.

Palazzo Chiericati e la Chiesa di Santa Corona potranno essere visitati con un biglietto unico da 2 euro (in vendita all’ufficio IAT di piazza Matteotti).
Alle 20 e alle 21 si potrà prendere parte alle visite guidate dal tema “Nobiltà allo specchio: moda, costume e galateo nella Vicenza artistica antica”, percorso didattico di arte e teatro per conoscere i ritratti di palazzo Chiericati a cura di Ardea (prenotazioni al numero 346.5933662). www.museicivicivicenza.it

Ingresso con solo 1 euro anche al Museo Diocesano (gratuito fino ai 18 anni), che ospita una straordinaria collezione di oggetti d’arte sacra tra i più preziosi al mondo.
Sarà l’occasione per partecipare anche a “Dalla terra al cielo. Visita alla vicina torre campanaria del duomo”. Le visite guidate sono previste ogni mezz’ora a partire dalle ore 20
(ingresso dal Palazzo delle Opere Sociali, piazza Duomo 2)
Diamo le misure: 27 m di altezza; 11,30 m per lato; 4 m di spessore delle pareti... risaliamo insieme la sua storia dal medioevo ad oggi! (www.museodiocesanovicenza.it)

L’ingresso sarà gratuito al Museo Naturalistico Archeologico dove alle 21 è prevista la visita guidata alla mostra “Legumi & Legami” a cura del conservatore del museo Antonio Dal Lago e di Sandra Pellizzari dello Studio D. Archeologia.
Sempre alle 21 Ardea propone la visita guidata “Le vie delle anfore: dal Mare Nostrum alla tavola dei Romani”.
Per partecipare ad entrambe le visite guidate prenotare al numero 0444-222815.

Al Museo del Risorgimento e della Resistenza l’ingresso gratuito, come avviene dall’inizio del 2017 anche durante il consueto orario di apertura.

Alle Gallerie d’Italia di Palazzo Leoni Montanari l’ingresso sarà possibile con un biglietto di solo 1 euro (ingresso gratuito fino ai 18 anni). Sono tre le proposte per i visitatori durante la Notte dei musei.
“In nome della principessa” è una caccia ai dettagli per scoprire il racconto segreto degli antichi vasi, accompagnati da un personaggio misterioso (attività per famiglie). Un tempo lontano nell’antica terra di Puglia…#capriccidautore
Due vedute quasi gemelle a confronto: rappresentano la città palladiana nel Settecento, sospesa tra realtà e illusione. I visitatori dovranno individuare i diversi elementi presenti nelle due opere di Francesco Zuccarelli e saranno invitati a scattare una foto del dettaglio più curioso e condividerla con un breve commento su #capriccidautore
Infine alle 20.30, 21.30, 22.30, 23.30 si potrà partecipare a Notte di miti. Dal cortile alla loggia: passeggiata d’arte al chiaro di luna. Con il buio della notte il cielo si illumina di miti...
Informazioni e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. tel. 800.578875. www.gallerieditalia.com

Sarà sufficiente 1 euro anche per accedere al Palladio Museum (gratuito fino ai 18 anni)
e poter approfondire la conoscenza della mostra Andrea Palladio. Il mistero del volto grazie alle visite guidate, su prenotazione (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , tel. 0444.323014)
Dalle 20.30 alle 22 circa bambine e bambini sono invitati a partecipare, insieme ai loro genitori, alla costruzione di una nuova, audace copertura del cortile, per un “Gran finale leggero”. La struttura pensata trae ispirazione dalle inflatable architectures degli anni Settanta, capaci di stimolare ancora oggi la creatività di artisti e architetti (per bambini e ragazzi tra 5 e 12 anni, accompagnati dai genitori).
Informazioni e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , tel. 0444.323014. www.palladiomuseum.org

Quest’anno alla Notte dei musei aderisce anche il Museo della Scienza e della Tecnica “ITIS Rossi” il cui ingresso sarà gratuito. Si potranno vedere le raccolte (dal 1878) di apparecchiature tecnologiche e strumenti scientifici. Visite guidate alle 21, 22, 23 con entrata da via Muttoni (www.itisrossi.gov.it/museo).


Notte dei musei e Jazz
La Notte dei musei sarà arricchita da tanta musica in diversi luoghi del centro storico. I concerti previsti sono infatti inseriti nel calendario di New Conversations Vicenza Jazz 2017 che proseguirà fino al 21 maggio (informazioni www.vicenzajazz.org)


Durante la Notte dei musei anche la Basilica palladiana sarà aperta dalle 17 all'1 di notte (la mattina dalle dalle 10 alle 13) e ospiterà due concerti nel Loggiato. Alle 18 si potrà ascoltare l’Arrigo Pedrollo Band & Andrea Tofanelli diretta da Santino Crivelletto. Con Michela Vezzaro, Luisa Vicariotto, Stefania Massignan, Madeleine Vezzaro, Giulio Carolo, Eros Di Bona, Giovanni Ronzani (flauto), Mariagrazia Meggiolaro e Fabio Baccarin (clarinetto), Giansilvio Bertacche, Francesco Meggiolaro, Marco Carolo, Andrea Ghiotto, Enrico Mattei e Davide Testolin(sax), Mirco Framarin, Luca Mastrotto, Denis Battistella, Sebastiano Vezzaro, Luca Bertacche, Lucio Colombara, Paolo Bastianello, Thomas Carraro, Dario Rasia, (tromba), Stefano Meggiolaro, Daniele Mattiello, Cesare Mattiello (trombone), Basilio Peretto, Giorgio Vezzaro (basso sib), Simone Zancan (basso elettrico), Daniele Fioretto (batteria); special guest Andrea Tofanelli (tromba).
A seguire, sempre nel Loggiato della Basilica, alle 20.30 Thelonious Live! Bruno Conte con Bruno Conte (voce) e Sergio Borgo (chitarra), per concludere con la School Band diretta da Lorenzo Calgaro.
Ingresso in Basilica a pagamento (comprende anche i concerti): visitatori residenti a Vicenza e provincia: 2 euro (esibire documento attestante la residenza), visitatori residenti al di fuori del territorio provinciale 4 euro. Ulteriori informazioni: http://www.comune.vicenza.it/uffici/dipserv/cultur/cultura/basilicapalladiana/index.php

Evento principale della serata sarà il concerto, alle 21, di Gino Paoli (voce) e Danilo Rea (pianoforte) al Teatro Olimpico: per consentire lo svolgimento del concerto il teatro non sarà aperto al pubblico per le visite.


Nell’ambito della manifestazione "Montmartre a Vicenza" a cura della Confcommercio la Sauro’s Band darà vita, a partire dalle 17, ad un’esibizione itinerante in centro storico.

La band ripercorrerà il centro proprio in concomitanza con la Notte dei Musei raggiungendo le rispettive sedi: alle 20.30 sarà al Museo Diocesano, alle 21.15 al Palladio Museum, alle 21.45 alle Gallerie d’Italia - Palazzo Leoni Montanari, alle 22.15 al Museo Naturalistico Archeologico e alla Chiesa di S. Corona.

La Sauro’s Band è composta da Fiorenzo Martini (tromba), Sergio Gonzo (tromba), Marco Ronzani (sax soprano), Roberto Beraldo (sax alto), Mauro Ziroldi (sax tenore), Carlo Salin (sax baritono), Edoardo Brunello (sax baritono), Mauro Carollo (trombone), Luca Moresco (sousaphone), Giulio Faedo (percussioni), Diego Pozzan (percussioni), Marco Soldà (percussioni).

Alle 22.30 al Bar Borsa Jazz Café Trivellato è in programma il concerto Flo “il mese del rosario”: Flo (voce), Marcello Giannini (chitarra acustica ed elettrica), Marco Di Palo (violoncello), Michele Maione (percussioni).


Altre proposte musicali si apriranno in mattinata per concludersi in tarda serata.

Al Bianko Atelier si esibiranno i The Folks con Margherita Lovato (voce) e Riccardo Lovato (voce, chitarra acustica) alle 11.30 e alle 18.

Al Nuovo Bar Astra, alle 19, si esibiranno gli Electricians Of Silence con Michele Polga (sax, live electronics), Claudio Vignali (fender rhodes, live electronics), Frank Martino (chitarra, live electronics).

Al Symposium, alle 19 arriverà l’Opus Quartet con Sean Lucariello (tromba e flicorno), Giuseppe Malinconico (pianoforte), Francesco Bordignon (contrabbasso), Alessandro Barcaro (batteria).

I Maulers con Rigo Mona (xilofono), Bafo Recia (marugoli), Jordan Manolesta (organo); Biondo Scorezzon (jodel) saranno all’Osteria del Cane Barbino alle 19.

All’UltimaSpiaggia, alle 19.30 si aprirà il concerto di Winding Stream con Laura Colosso (voce), Juri Busato (chitarra), Augusto Dalle Aste (contrabbasso), Massimo Cogo (batteria)

Gli ultimi concerti serali si terranno al Bar Sartea alle 21.30 - T&nCó, Un giorno in musica suonando Luigi Tenco e i suoi contemporanei, con Alan Bedin (voce), Marco Ponchiroli (pianoforte), Gigi Sella (sax) – allo Spazio Nadir alle 21,30 - Marco Birro Trio con Marco Birro (piano), Riccardo di Vinci (contrabbasso), Max Trabucco (batteria) per la presentazione del disco "Un bellissimo albero" - e al Bar Borsa alle 23.45 - Jammin’ Round Midnight a cura di Diego Ferrarin (chitarra), con Luca Pisani (contrabbasso), Alberto Chiozzi (batteria).

Redazione VICENZA.COM
blog comments powered by Disqus