Pubblicato da: Baldon Rally
Vicenza,

BALDON RALLY ACCETTA LA SFIDA DEL CITTÀ DI LUCCA

Il team vicentino sarà della partita nella classica toscana, mettendo a disposizione di un giovane e conclamato talento, Tommaso Ciuffi, la propria Peugeot 208 R2.

BALDON RALLY ACCETTA LA SFIDA DEL CITTÀ DI LUCCA

Castelgomberto (Vi), 26 Luglio 2018 – Cinquantatreesima Coppa Città di Lucca, uno degli eventi nazionali con maggior storia alle proprie spalle è pronto ad accogliere la nuova ed entusiasmante sfida, alla quale Baldon Rally ha risposto presente.
I prossimi 27 e 28 Luglio, nella cittadina toscana, il team con base a Castelgomberto, in provincia di Vicenza, affiderà la propria Peugeot 208 R2 nelle mani di uno dei talenti più promettenti a livello nazionale: stiamo parlando di Tommaso Ciuffi.
Figlio d'arte, il giovane pilota di Firenze ha incrociato, quasi per caso, le strade con il sodalizio veneto, capitanato da Alessandro Baldon: da una chiaccherata è nata quindi l'occasione di provare sul campo la bontà del lavoro svolto sin qui, affrontando un banco di prova che, sicuramente, sarà quanto mai costruttivo.

“È nato tutto quasi per caso” – racconta Baldon (titolare Baldon Rally) – “e, tramite qualche amicizia comune, abbiamo avuto l'occasione di conoscere Tommaso. Da due parole è nata poi, in entrambe, la voglia di conoscerci sul campo gara. Abbiamo così trovato una data che andasse bene a tutti e due ed eccoci qui, pronti ad affrontare questa sfida che, per noi, è quanto mai avvincente. Non abbiamo mai avuto un pilota così esperto tra le nostre fila e, quindi, siamo sicuri che l'esperienza che vivremo potrà solo essere positiva per tutti noi. Abbiamo accettato, senza timori, la sfida e confidiamo di poter mettere Tommaso in condizioni di esprimersi al meglio, come del resto ha dimostrato sin qui.”

Saranno sette le prove speciali che attenderanno il giovane Ciuffi, affiancato dal fido Nicolò Gonella alle note.
L'equipaggio ACI Team Italia sarà supportato dalla sinergia tra le scuderie Jolly Racing Team, Porto Cervo Racing e CST Sport.
Si partirà, nel primo pomeriggio, con la “Pizzorne” (11,60 km) per poi dirigersi verso “San Rocco” (11,27 km) e “Cune” (8,50 km).
Una ripetizione della “Pizzorne”, al calare del sole, chiuderà la seconda sezione, mentre i concorrenti inizieranno a montare le fanalerie supplementari, per affrontare il rush finale.
L'ultima tornata, in notturna, sul trittico composto da “San Rocco”, “Cune” e “Pizzorne” avrà quindi l'onere e l'onore di decretare vincitori e vinti della Coppa Città di Lucca targata 2018, che saranno proclamati allo scoccare della mezzanotte al Caffè delle Mura.

“Non siamo mai stati presenti a questo evento” – sottolinea Baldon – “e sarà una sfida nella sfida. Una gara affascinante. Il fascio di luce delle fanalerie supplementari, che buca la notte, è uno degli aspetti più romantici del rallysmo. Tommaso ha, dalla sua, una grandissima esperienza con la Peugeot 208, oltre che conoscere bene la zona. Siamo certi di avere le carte in regola per poter affrontare questa avventura e di poter assistere al meglio un pilota così professionale. A dire il vero non vediamo l'ora di iniziare a lavorarci assieme. Dai, manca poco.”

Baldon Rally - Ufficio Stampa
blog comments powered by Disqus