Pubblicato da: comunicazionelive
Vicenza,

DAL GATTO DELLE NEVI ALLA SCORTA ARMATA, I (FOLLI ) VIAGGI DI LOGISTIC NET PER PORTARE LA GRIFFE IN BOUTIQUE

La logistica del futuro nel mondo fashion deve confrontarsi con sfide sempre più ardite. Logistic Net ha realizzato dei servizi dedicati alle marche del superlusso: la consegna sulla neve per le boutique tra i monti svizzeri e la scorta armata

DAL GATTO DELLE NEVI ALLA SCORTA ARMATA, I (FOLLI ) VIAGGI DI LOGISTIC NET PER PORTARE LA GRIFFE IN BOUTIQUE

Camion carichi di preziosi capi o calzature griffate dal valore di milioni di euro che devono essere consegnati alle boutique nel più breve tempo possibile e in massima sicurezza, ovvero, scortati per tutto il tragitto da guardie armate. Gatti delle nevi impegnati per raggiungere quel negozio situato nella località sciistica vip, una boutique persa tra i monti svizzeri. Sembrano scenari alla Mission Impossible, invece è il “campo di battaglia” di Logistic Net, azienda di Bassano del Grappa, nel Vicentino, specializzata in logistica e servizi accessori.

In particolare, per il settore “fashion”, punta di diamante è la nuova unità operativa aperta a Tombolo, nel Padovano, una stireria di oltre diecimila metri quadri, fornita di impianti capaci di imbustare 3.900 capi all’ora e lavorarne 25.000 al giorno. L’amministratore delegato Matteo Vaccari: “Riusciamo a fornire tutto il pacchetto di servizi relativi al mondo della moda, includendo le attività di controllo qualità, ricondizionamento, stiratura e imbustamento, spedizione e consegna. Ultimamente si sono sviluppati alcuni servizi molto particolari che ci hanno permesso di gestire, in collaborazione con le altre aziende del nostro gruppo, tutta una serie di richieste di clienti che vanno dalla consegna con “gatto delle nevi” nelle boutique di località montane, ai trasporti con scorta armata per il controllo di carichi di brand del lusso”.

In particolare la “customizzazione” della spedizione, dal bigliettino d’auguri alla confezione regalo ricercata, è quel fattore che contraddistingue l’azienda dai suoi competitors: “Siamo in grado di personalizzare gli ordini e le spedizioni a seconda delle richieste del singolo cliente o dell’azienda – evidenzia il responsabile di magazzino Michele Muraro -  e nell’ambito fashion di fascia luxury, soprattutto per il “made in Italy”, è necessario avere un’alta specializzazione per trattare merce di grande valore e in questo siamo vincenti, per competenze, precisione e rapidità”.

Logistic Net, che fa parte di Bas Group Spa, holding che fattura 35 milioni di euro e occupa più di duecento persone, ha appena chiuso l’anno 2017 registrando una crescita esponenziale: aumento del 35% del fatturato, l’apertura di due nuove sedi, questa di Padova e una a Treviso e l’assunzione di altre 25 persone, gestione di 1.500 ordini al giorno (in media, 500 in più rispetto allo scorso anno) e la gestione di circa 60.000 metri quadri coperti rispetto ai 45.000 del 2016.  “Che si tratti di Prosecco, libri, high tech o abiti lussuosi – conclude Vaccari -  non è certo un po’ di neve a poterci fermare”.

 

Ufficio stampa Comunicazione Live:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

BAS GROUP SPA IN CIFRE Nel 2011 Logistic Net viene partecipata da Bas Group prima al 50% e dal 2013 al 100%. Oggi il gruppo è composto da cinque aziende: Bassanosped, Il Corriere, Ribosped, Bas Express e Logistic Net; queste aziende coprono coi loro servizi l’intera supply chain logistica, dal magazzinaggio al trasporto. In tutto, vi lavorano circa 200 persone per un fatturato di circa 35 milioni di euro.

LOGISTIC NET IN CIFRE Logistic Net nasce nel 2006. Nel corso degli anni sono stati effettuati vari traslochi per arrivare a gennaio 2015 nell’headquarter di Bassano del Grappa e sette magazzini: da circa duemila metri quadri di area coperta é passata in quattro anni a quasi sessantamila. Dieci anni fa vi lavoravano solo i tre imprenditori fondatori, oggi sono più di 60 i collaboratori dipendenti. Il 90% del personale è assunto a tempo indeterminato. L’azienda, specializzata nella logistica in outsourcing, gestisce circa 1.500 ordini al giorno, movimentando un milione di colli e venti milioni di bottiglie.

 

COMUNICAZIONE LIVE
blog comments powered by Disqus