Pubblicato da: Baldon Rally
Vicenza,

DUE LEONESSE BALDON RALLY AL CITTÀ DI BOLCA

Il team vicentino sarà della partita, nel penultimo atto del Campionato Italiano Slalom, con due Peugeot 106 nel produzione, affidate ai locali Stella e Zorzi.

DUE LEONESSE BALDON RALLY AL CITTÀ DI BOLCA

Castelgomberto (Vi), 27 Settembre 2018 – Nonostante l'ingombrante presenza del Rally Città di Bassano, dove saranno quattro le vetture impegnate, Baldon Rally si sdoppia e, Domenica prossima, si presenterà ai nastri di partenza dell'undicesima edizione dello Slalom Città di Bolca.
L'appuntamento scaligero, valido come penultimo atto del Campionato Italiano Slalom, vedrà la compagine di Castelgomberto al via con due portacolori locali, alla guida delle Peugeot 106 Rallye in configurazione gruppo N.
Occhi sicuramente puntati su Manuele Stella, all'esordio su una delle vetture di casa Baldon Rally, esperto interprete di questa tipologia di competizione, mix di velocità e precisione.
All'evento di Bolca si riuniranno inoltre i protagonisti della sedicesima edizione del Trofeo Veneto Trentino 2018, per l'ultimo e decisivo scontro, nel quale il pilota scaligero ha la possibilità di giocarsi ancora il titolo tra le vetture 1600 del produzione.
Attualmente la classifica in N 1600 vede il neo acquisto del sodalizio vicentino al secondo posto, con un ritardo dalla vetta di sole sette lunghezze, trasformando questa prima uscita in un banco di prova molto importante per tutto il team.

“Già il fatto che un pilota esperto come Manuele” – racconta Baldon (titolare Baldon Rally) – “ci abbia dato fiducia in quello che è l'appuntamento cardine della sua stagione è per noi motivo di forte orgoglio ma crea anche tanta aspettativa nei suoi confronti. Attualmente è secondo in campionato e si trova a giocarsi il titolo all'ultima gara. Una sfida nella sfida per il nostro staff ma siamo certi che potremo mettere nelle migliori condizioni Manuele, nella speranza di poter festeggiare assieme a lui un importante traguardo per la stagione in corso.”

Sulla seconda trazione anteriore transalpina, targata Baldon Rally, ritroveremo un altro pilota scaligero, Mattia Zorzi, che tornerà ad affrontare le porte di casa dopo il positivo debutto allo Slalom Sette Tornanti di inizio Luglio, chiuso sul terzo gradino del podio in N 1600.
Per lui una prospettiva di gara diversa, con l'intento di continuare a fare esperienza, in previsione di un futuro prossimo che lo potrebbe vedere passare ai rally.

“Oltre a Manuele avremo al via anche Mattia” – aggiunge Baldon – “che ci ha già dato fiducia a Luglio, affrontando con una delle nostre vetture lo Slalom Sette Tornanti. Nell'occasione è stata un bel debutto e ci siamo trovati subito in sintonia. Essere al via di un appuntamento del Campionato Italiano Slalom sarà sicuramente fonte di sicura formazione sportiva per Mattia. L'asticella qui, data la concorrenza, si alza di molto e siamo certi che saprà difendersi nel migliore dei modi. La strada è lunga e tempo per crescere ne ha. In realtà la sua idea sarebbe quella di abbandonare la specialità degli slalom per passare nel mondo dei rally. Seppure si corra su strada la prima è caratterizzata da una guida pulita, la seconda è molto più istintiva.”

Baldon Rally - Ufficio Stampa
blog comments powered by Disqus