Pubblicato da: Jteam - Rally & Cycling Team
Vicenza,

L'ULTIMO BALLO DI JTEAM AL PREALPI MASTER SHOW

La compagine bassanese si presenta al tradizionale appuntamento di fine stagione con i Lovisetto e Colferai, su Skoda Fabia R5, e con Gambasin, che navigherà Griso.

L'ULTIMO BALLO DI JTEAM AL PREALPI MASTER SHOW

Bassano del Grappa (VI), 18 Dicembre 2019 – La stagione agonistica 2019 è in dirittura di arrivo ed il Prealpi Master Show, come ormai da tradizione, avrà il compito di consegnare agli archivi un'altra annata di alto profilo, nel panorama rallystico del Triveneto.
In quello che è da considerarsi un evento al quale non si può mancare anche Jteam timbrerà l'ultimo cartellino di presenza del 2019, prima di godersi le meritate vacanze natalizie, e lo farà con due portacolori sotto l'insegna di casa Skoda, al volante di altrettante Fabia R5.
Ad aprire la strada, per il sodalizio con base a Bassano del Grappa, ci penserà la “strana coppia” formata dalla famiglia Lovisetto, con il padre Adriano impegnato alla guida ed il figlio Gianmarco chiamato ad affrontare un ruolo molto delicato come quello del navigatore.
Numero otto sulle fiancate della Skoda Fabia R5 targata PA Racing, iscritta per i colori della Monselice Corse, con l'equipaggio di Rovolon che punterà a concludere in bellezza il 2019.

“Il Prealpi Master Show è una presenza fissa per noi” – racconta Adriano Lovisetto – “perchè è un evento particolarmente sentito nell'ambiente motoristico e che ogni anno presenta un parco partenti notevole ed una folla straripante che, in barba alle temperature rigide, si piazza lungo la prova speciale. Sembra di correre in una gara da mondiale. Essendo l'ultima uscita della stagione abbiamo deciso di correre assieme, io e mio figlio. Inizialmente avevamo pensato di scambiarci i ruoli ad ogni speciale ma poi abbiamo capito che era meglio se guidavo io. A parte gli scherzi colgo l'occasione per ringraziare tutti i nostri partners, i quali hanno reso possibile il nostro programma stagionale e che ci auguriamo possano continuare a darci fiducia anche nel 2020. Grazie a Jteam, soprattutto a Jack Battaglia che, oltre ad essere un professionista, è un grande amico. Ha seguito me e Gianmarco come un padre in questa stagione. Grazie Monselice Corse, sempre presente, e speriamo di ringraziare tutti anche con un bel risultato.”

Tra i ben centosettantadue concorrenti ammessi, quarantuno dei quali nella classe R5, troveremo al via anche Carlo Colferai, assieme a Massimo Moriconi sulla propria Skoda Fabia R5, seguita sul campo da MS Munaretto ed iscritta per i colori della scuderia La Superba.
Per il pilota di Casella d'Asolo, già vincitore assoluto del terzo round del Rally In Circuit Championship a Rijeka, il tradizionale appuntamento con gli sterrati trevigiani era d'obbligo.

“Corriamo per divertirci” – racconta Colferai – “ed il risultato sarà ottimo se ci divertiremo. A parte le battute sarà la nostra ultima uscita stagionale, la prima con la Skoda Fabia R5 sullo sterrato. Ci auguriamo che il meteo possa essere dalla nostra parte, anche se le previsioni della vigilia non sono delle migliori. È sempre bello correre qui, dove c'è tanto tanto pubblico.”

Jteam punterà ad essere protagonista anche tra le due ruote motrici, ben trentatre i partenti nella classe R2B dove Matteo Gambasin affiancherà, sulla Peugeot 208 R2, Michele Griso.

Jteam - Ufficio Stampa
blog comments powered by Disqus