Pubblicato da: Redazione VICENZA.COM
Vicenza,

LA DONNA E LA CONQUISTA DELLA FELICITÀ

Dopo l'anteprima a Verona, va in scena anche a Vicenza lo spettacolo teatrale "Nutri.Menti" curato da Theama Teatro. Il ricavato in beneficenza.

LA DONNA E LA CONQUISTA DELLA FELICITÀ

Giovedì 27 aprile  2017 alle ore 20,00 - Teatro Comunale – Sala del Ridotto
Vicenza – Via Battaglione Framarin

Compagnia Teatrale THEAMA TEATRO


NUTRI-MENTI
LA DONNA E LA CONQUISTA DELLA FELICITÀ

 

con
Anna Zago
Daniele Berardi
Valentina Ferrara
Daniela Padovan
ed un’introduzione di Piergiorgio Piccoli

musiche etniche di Giuseppe Dal Bianco


Una lettura scenica divisa in tre parti.

La prima sarà dedicata alla cultura e alla religione occidentale, in cui verranno letti brani di rinomate poetesse italiane ed europee.

La seconda parte è invece cultura dedicata alla voce delle nuove poetesse provenienti dal Medio Oriente, Nei loro versi entrano temi di attualità, come la guerra, o eterni, come la violenza, le inquietudini esistenziali, il sentimento, l’amore.

La terza ed ultima parte raccoglie brani poetici incentrati sui sentimenti e composti da autori contemporanei e del ‘900 sui temi dell’amore per la vita, dell’importanza della donna e delle emozioni generate dalla contemplazione della bellezza e della natura.

Seguirà Salotto sul palcoscenico dove una giornalista terrà un dibattito/intervista con il Governatore Distrettuale Sonia Mazzi, la Console Generale del Regno del Marocco in Verona Dott.ssa Nezha Attahar, Autorità (Sindaco del Comune di Vicenza e Prefetto della Provincia di Vicenza), sulle tematiche affrontate dallo spettacolo, sulle problematiche legate all'immigrazione e sul ruolo fondamentale della donna.

L’intero ricavato della serata (costo del biglietto euro 15,00), sarà devoluto interamente alla Fondazione di Club Lions del Distretto Lions 108 TA-1 ONLUS, per finanziare il Service Distrettuale:
“Educazione all’Agricoltura nello Stato Africano del Benin”
 

INFO e PRENOTAZIONI
THEAMA TEATRO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e 0444/322525 – da lun a ven (10 - 13 e 14 - 18)
345/7342025 – sabato e festivi dalle 10 alle 18

Redazione VICENZA.COM
blog comments powered by Disqus