Pubblicato da: Redazione VICENZA.COM
Vicenza,

LA FIERA DI VICENZA CONQUISTA DUBAI

Siglato da Matteo Marzotto uno storico accordo con il paese degli Emiri per dare la svolta internazionale a VicenzaOro, la nostra fiera più prestigiosa.

LA FIERA DI VICENZA CONQUISTA DUBAI

La notizia è di quelle che a prima vista potrebbero sembrare solo l’annuncio per addetti ai lavori di una nuova operazione finanziaria. E invece si tratta di un’alleanza di portata “storica” per la nostra città, che vede così ufficializzato nel migliore dei modi il suo ruolo di capitale mondiale dell’oreficeria e del gioiello. Nei giorni scorsi è nata infatti “DV Global Link”, una nuova società tra Fiera di Vicenza e Dubai World Trade Centre. Obiettivo primario l'organizzazione congiunta della nuova manifestazione internazionale "VicenzaOro Dubai" gestita appunto da Fiera di Vicenza, che si svolgerà dal 23 al 26 aprile 2015 e consoliderà la fama ed influenza di settore della città berica in tutto il Golfo Persico.
Dal canto suo anche Dubai “brillerà” di questa luce riflessa divenendo, con questa mossa strategica, indiscusso punto di riferimento anche in ambito orafo.

L'accordo con Dubai World Trade Centre prevede nel dettaglio la costituzione di una nuova società denominata 'DV Global Link', con sede a Dubai. L'obiettivo è quello di organizzare congiuntamente un super show dedicato alla gioielleria e alla oreficeria, colmando un vuoto in questo settore in una regione che aspira sempre più a divenire il polo del lusso mondiale.
Grazie al know how e alla decennale esperienza di Fiera di Vicenza e alla prestigiosa collaborazione con DWTC, l'evento diventerà il più importante appuntamento di settore per tutto il bacino dei paesi di lingua araba, il Medio Oriente, l'Africa, Russia e Centro-Sud Est Asiatico.
Un’alleanza di sicura efficacia, che certamente allargherà gli orizzonti di Fiera di Vicenza, portata a termine sotto la presidenza di Matteo Marzotto, non nuovo ad operazioni finanziarie con gli Emirati Arabi, come quella che ha riguardato la cessione del brand Valentino.

E proprio Matteo Marzotto ha cosi' commentato l’operazione: "Oggi e' una giornata storica per Fiera di Vicenza, ma anche, crediamo, per tutto il sistema fieristico veneto e italiano. L'accordo raggiunto con il DWTC segna una svolta decisiva nella strategia di internazionalizzazione della nostra Società e allo stesso tempo definisce un'unione sistemica di enorme valore non solo economico, ma anche d'interconnessione culturale con un partner molto prestigioso. Un'alleanza che getta dunque un ponte tra Vicenza, perla della manifattura orafa e della gioielleria, e Dubai, già vetrina di spicco del lusso mondiale, che valorizzerà come mai prima d'ora l'italian lifestyle in uno dei Paesi e delle aree a più alto potenziale".

Un'operazione che, almeno in parte, riequilibra il rapporto tra Vicenza e Dubai dopo che nel recente passato due storiche aziende vicentine come Valentino/Gruppo Marzotto e Pal Zileri, sono passate sotto il controllo dei principi arabi. Ora, calcisticamente parlando, questo goal messo a segno da Fiera di Vicenza "riapre la partita".

Redazione VICENZA.COM
blog comments powered by Disqus