Pubblicato da: Giulia
Vicenza,

LA SFIDA DEL SAPER FARE ARTIGIANO CONSERVANDO NEL TEMPO L'IDENTITÀ STORICA

Lunedì 24 ottobre presso la Distilleria Fratelli Brunello si terrà una tavola rotonda sui valori dell'imprenditore artigiano, tema attuale nel Veneto, che ha fatto del proprio saper fare un modello unico al mondo.

LA SFIDA DEL SAPER FARE ARTIGIANO CONSERVANDO NEL TEMPO L'IDENTITÀ STORICA
Si terrà presso la Distilleria Fratelli BRUNELLO di Montegalda (Vi) lunedì 24 ottobre alle 17 la tavola rotonda “La sfida del saper fare artigiano conservando nel tempo l'identità storica”. Il tema proposto risulta profondamente attuale in un contesto come quello italiano e veneto in particolare, dove i protagonisti del saper fare artigiano hanno fatto della loro capacità il proprio sistema, creando quindi un capitale di esperienza così consolidato da risultare, oggi, un  vantaggio competitivo unico al mondo.
 
Abilità, creatività, manualità, operosità sono solo alcune delle competenze che caratterizzano  l'imprenditore artigiano. In un'epoca di grandi cambiamenti che hanno segnato gli scorsi anni (globalizzazione, delocalizzazione e standardizzazione della produzione tanto per citarne alcuni) e che ancora oggi sono in atto, come fare per mantenere inalterato il valore artigiano conservando nel tempo il valore della propria identità? Come far convivere la radicata tradizione del nostro passato con l'inevitabile contaminazione delle innovazioni?
 
A queste domande, e di certe non le sole, si cercherà di dare una risposta attraverso la tavola rotonda, condotta da Diego Neri Vice Capocronista de Il Giornale di Vicenza, a cui interverranno:
- Agostino Bonomo, Presidente Confartigianato di Vicenza
- Alberto Lupini, Direttore di Italia a Tavola Network
- Andrea Nardin, Sindaco di Montegalda (Vi)
- Enrico Pandiani, Scrittore e Presidente giuria Contest letterario “Distillati di parole”
 
In programma durante l'evento anche la presentazione del nuovo Concept della Distilleria Fratelli BRUNELLO; il 2016, infatti, è un anno che caratterizza un forte segnale di innovazione, grazie alla nuova immagine Brunello che trae linfa vitale dai valori racchiusi in 5T: TEMPO, TERRITORIO, TRADIZIONE, TIPICITÀ e TALENTO, valori da trasmettere alla quinta generazione Brunello che sta crescendo e muovendo i primi passi in azienda.
 
Spazio infine alla premiazione dei tre vincitori del contest “Distillati di parole” prima edizione del concorso letterario organizzato da Passione Grappa e dalla Distilleria Fratelli Brunello. Tema per il 2016 è stato “Lo Spirito del Tempo”, un argomento che raccoglie un significato profondo e che riporta sia alla Grappa sia al Tempo, sottolineandone la tradizione più che centenaria della Distilleria Fratelli Brunello. 

 

Giulia Marruccelli
blog comments powered by Disqus