Pubblicato da: Redazione VICENZA.COM
Vicenza,

NASCE TRA PADOVA E VICENZA IL SUPER POLO ITALIANO DELLA FORMAZIONE D’IMPRESA

Si chiamerà “Niuko” e rappresenta già un record: 13 milioni di euro di fatturato, 7 milioni di finanziamenti l'anno e un offerta annua di 75.000 ore di formazione.

NASCE TRA PADOVA E VICENZA IL SUPER POLO ITALIANO DELLA FORMAZIONE D’IMPRESA

Dall'unione tra Confindustria di Padova e di Vicenza nasce un super-polo primo in Italia per dimensioni in materia di formazione e consulenza integrata alle imprese.  E’ stata firmata nei giorni scorsi la costituzione ufficiale di 'Niuko', detenuta al 50% dalle due società di formazione di Vicenza e Padova, Forema srl e Risorse in Crescita srl.
Presidente del CdA della nuova holding Niuko Innovation & Kniowledge è l’imprenditore Marino Malvestio di Villanova di Camposampiero (Padova) fino ad oggi presidente di Fòrema; vicepresidente è invece l’imprenditore vicentino Federico Visentin di Mevis di Rosà.
“Con la nascita di Niuko - ha detto il neo presidente Malvestio - mettiamo a disposizione di una platea più larga di imprese formazione e servizi di eccellenza per contribuire alla costruzione di un nuovo tessuto imprenditoriale. Proprio come le aziende che affianchiamo, chiamate a innovarsi continuamente, anche noi continueremo a seminare innovazione e nuove competenze, fattori cruciali per tornare  crescere”.
La nascita della società unica di formazione, s’inserisce in un più vasto processo di integrazione tra Confindustria Padova e Vicenza avviato sin dal 2011, con l’adesione al primo contratto di rete “Rete Formazione” insieme a Confindustria Verona, Bologna, Mantova, Rovigo e Trento.
Significative le dichiarazioni dei due presidenti Massimo Pavin, di Confindustria Padova e Giuseppe Zigliotto (nella foto) di Confindustria Vicenza. “Niuko è una risposta per il rilancio del sistema imprenditoriale veneto e italiano e sarà un esempio per il Paese”. “ Creerà forti sinergie, aumenterà il bacino di mercato e consentirà di valorizzare le nostre eccellenze”.
Dall’unione di due così importanti realtà di settore nasce quindi un gigante italiano della formazione che porterà anche Vicenza corsi di sempre maggiore livello e spessore qualitativo, a beneficio dei giovani e delle imprese. Solo dal binomio e dalla perfetta sinergia tra queste due figure sociali può nascere il benessere collettivo.

Redazione VICENZA.COM
blog comments powered by Disqus