Pubblicato da: Francesco Pieri
Vicenza,

#NATIPER: AXA Italia dà il via alla fase finale del concorso di solidarietà..

Fino al 7 ottobre le votazioni online per le 8 video-storie finaliste del concorso. In palio 50.000 euro. Tra i finalisti MIVOQ, il progetto di una startup di Padova.

#NATIPER: AXA Italia dà il via alla fase finale del concorso di solidarietà..

Fino al 7 ottobre, è possibile votare online la propria video-storia preferita tra le 8 finaliste di #NatiPer, il concorso promosso da AXA Italia dedicato a progetti d’innovazione sociale e idee capaci di guardare lontano.

Tra queste MIVOQ (Mimic Voice Quest) il progetto dell’omonima start up di Padova che vuole sviluppare un sistema personalizzato di sintesi vocale, un sistema automatico in grado di convertire in voce qualsiasi testo scritto, con valore aggiunto della personalizzazione, ovvero con il timbro caratteristico dell'autore del messaggio. Una tecnologia utile per esempio ai pazienti di SLA che stanno perdendo la capacità di parlare e che grazie a Mivoq potranno conservare per sempre il loro peculiare timbro e intonazione grazie alla registrazione di poche decine di frasi. Creato il modello vocale, l'utente di MIVOQ che ha poi perso l'uso della parola, potrà, tramite il modello sintetico, continuare ad usufruire della propria voce grazie a un dispositivo elettronico portatile (smartphone oppure un device più complesso).

MIVOQ e gli altri 7 progetti arrivati in finale rappresentano uno spaccato significativo del panorama innovativo italiano (sia a livello geografico, sia per la varietà di temi proposti) e sono stati sviluppati da singoli cittadini, start up e associazioni che ogni giorno lavorano con l’obiettivo di anticipare il futuro e proteggere meglio la società, in linea con la missione di AXA Italia. Idee e progetti ambiziosi che, facendo leva sull’innovazione tecnologica, si pongono l’obiettivo concreto di supportare l’ambiente, la cultura, le persone e la salute.

#NatiPer, lanciato lo scorso aprile, ha chiamato a raccolta gli innovatori e i sognatori italiani per dar voce alla loro visione innovativa del domani e premiare il progetto con maggior impatto sociale con un premio finale del valore di 50.000 euro.

La piattaforma www.natiperproteggere.it è così diventata un luogo di condivisione di idee e notizie rilevanti, innovative e attuali, legate alle categorie del concorso e non solo.

328 progetti ricevuti quest’anno, quasi 1.000 sommando anche le precedenti edizioni. Un risultato che mette in evidenza uno scenario italiano di innovatori dinamici e dal grande potenziale.

Gli 8 progetti finalisti selezionati dalla giuria tecnica, sono stati poi trasformati in video-storie (vedi scheda allegata). Queste, da oggi, sono visibili online su natiperproteggere.it, dove gli utenti possono votarle esprimendo la propria preferenza e il proprio supporto al progetto che giudicano più innovativo e con il maggior impatto sociale. È possibile votare una sola volta al giorno, fino al 7 ottobre.

Come da regolamento, sarà il voto del pubblico, incrociato a quello della giuria tecnica,a decretare – entro il 14 ottobre – il progetto vincitore di #NatiPer che si aggiudicherà il premio del valore di 50.000 euro che prevede un periodo di formazione presso Impact Hub Milano - “Incubatore Certificato di Startup Innovative” e, a scelta, un Investor Tour presso quattro sedi europee di Impact Hub per presentare il proprio progetto ad un pubblico di investitori o l'acquisto di strumentazione specifica per portare a termine il proprio progetto.

Francesco Pieri
blog comments powered by Disqus