Pubblicato da: Baldon Rally
Vicenza,

PREALPI MASTER: BALLO DI DEBUTTANTI BALDON RALLY

Il sodalizio di Castelgomberto porterà all'esordio Seminara, abituale navigatore di Bonini, e Bissoli, in recupero dopo l'annullamento del Bellunese.

PREALPI MASTER: BALLO DI DEBUTTANTI BALDON RALLY

Castelgomberto (Vi), 14 Dicembre 2018 – Prealpi Master Show ovvero uno degli eventi più amati nel panorama rallystico del Triveneto è pronto a spegnere la sua ventesima candelina.
In programma per i prossimi 15 e 16 Dicembre l'appuntamento valido per il Challenge Raceday Rally Terra si prepara ad andare in scena con l'ennesima edizione da record.
Saranno ben centoquarantacinque i concorrenti che si presenteranno ai nastri di partenza, in quel di Sernaglia della Battaglia, con Baldon Rally che schiererà due equipaggi inediti.
Numero centoventinove, sulle portiere della Citroen C2 gruppo A, per il il bellunese Giuliano Bissoli, in coppia con Davide Perissinotto, che ha scelto gli sterrati trevigiani per il proprio debutto, in seguito all'annullamento della gara di casa.
Scendendo in classe A5 incontreremo un altro binomio del tutto atipico: messo temporaneamente da parte il quaderno delle note il veronese Dario Seminara si siederà al volante della piccola Peugeot 106 gruppo A, affiancato da Mattia Benedet.

“Abbiamo due equipaggi esordienti qui al Prealpi Master Show” – racconta Baldon (titolare Baldon Rally) – “con Bissoli ad aprire la strada. Il suo debutto era previsto per il Rally Bellunese ma, come tutti sapete, l'annullamento per i disastri causati dal maltempo hanno rimandato il tutto. L'intento di Giuliano era quello di debuttare prima di fine anno ed eccoci pronti ad affrontare gli atipici sterrati trevigiani. Per quanto riguarda Seminara siamo abituati a vederlo sempre sul sedile di destra. In questa occasione ha deciso di togliersi lo sfizio di provare a guidare, scegliendo la nostra collaudatissima, sulla terra, Peugeot 106. Sarà interessante.”

Nel più canonico format ronde il ventesimo Prealpi Master Show si articolerà su un'unica giornata di gara, Domenica 16 Dicembre, e vedrà la nutrita pattuglia di concorrenti sfidarsi sulle quattro tornate sulla prova speciale “Master Show” (9,23 km).
La sveglia suonerà decisamente presto e la prima vettura si presenterà sulla pedana di partenza alle ore 6:45.
Nonostante l'atipicità del contesto, rispetto alle classiche gare su fondo sterrato, l'evento trevigiano si conferma, ancora una volta, appuntamento irrinunciabile nel calendario sportivo di tanti piloti.
Lunghi rettifili che si snodano tra le vigne della campagna, spezzati da curve ad angolo retto che, spesso, immettono in tratti di asfalto alquanto insidiosi.

“Il Prealpi Master Show è diventato un appuntamento fisso anche per noi” – sottolinea Baldon – “e, ad ogni edizione, ci presentiamo sempre molto volentieri. Seppur atipico l'evento è molto bello, ben organizzato. Conosciamo molto bene le insidie di un tracciato facile solo all'apparenza. L'esperienza che abbiamo maturato in tanti anni, su queste speciali, ci permetterà di essere vicino ai nostri due piloti. Sono entrambe alla loro prima uscita ed avranno bisogno di tutto il nostro supporto per poter esprimersi al massimo delle loro potenzialità.”

Baldon Rally - Ufficio Stampa
blog comments powered by Disqus