Pubblicato da: BimbaMeuMestre
Vicenza,

SCOPRIRE LA CAPOEIRA REGIONAL A VICENZA

La decima stagione dell'unica scuola di Capoeira Regional in città

SCOPRIRE LA CAPOEIRA REGIONAL A VICENZA

Con l'inizio della prossima stagione sportiva 2019/2020, si apre il decimo anno di attività della prima e fin'ora unica scuola di Capoeira Regional a Vicenza, la "Bimba Meu Mestre" con sede in viale Trissino 24.

La Capoeira Regional - disciplina che nel 2018 ha festeggiato i 100 anni dalla sua creazione - è l'arte marziale brasiliana messa a punto da Mestre Bimba (lottatore vissuto nel secolo scorso a Salvador de Bahia) che si impara attraverso il "gioco", al ritmo della musica ancestrale del berimbau e dei pandeiros.

A differenza della capoeira generica che spesso si vede in TV, fatta sovente di mere acrobazie e contorsioni spettacolari, la Capoeira Regional è focalizzata sull'apprendimento delle movenze che l'alunno potrà applicare come reali tecniche di attacco e difesa, con efficienza e oggettività: essa, inoltre, può essere appresa da chiunque (adulti e bambini, senza particolari requisiti fisici) grazie ad un metodo di insegnamento - il primo nella storia, e tutt'ora il più efficace - che permette all'allievo un apprendimento graduale e concreto. In Brasile, la capoeira è utilizzata anche come mezzo terapeutico per anziani e persone con necessità speciali. 

In pochi lo sanno, ma a Vicenza risiede l'unica "academìa" (scuola) di Capoeira Regional d'Italia, gestita da dieci anni dai primi "formados" (diplomati) europei in Capoeira Regional - Luca Biancoviso (prof. Elvis) e Carlotta La Jacona (prof. Cigarra) coadiuvati dal collega Filippo Scavazza (prof. Pedagogo).

La Capoeira Regional è un'arte che merita di essere conosciuta e valorizzata, che diverte e porta benefici psicofisici e psicomotori ai praticanti di tutte le età.

Luca Biancoviso
blog comments powered by Disqus