Pubblicato da: Redazione VICENZA.COM
Vicenza,

TORNA LA LIRICA IN PIAZZA A VICENZA

Dodicesima edizione per “Viva Verdi”, lunedì 4 luglio alle 21 in piazza dei Signori, a Ingresso libero

TORNA LA LIRICA IN PIAZZA A VICENZA

Il concerto lirico "Viva Verdi", che ritorna in piazza dei Signori lunedì 4 luglio, promette anche in questa dodicesima edizione di stupire e conquistare con le diverse arie in programma.

Organizzato dal Comune di Vicenza e da Videomedia S.p.A., società editrice di “TvA Vicenza” e di www.ladomenicadivicenza.it, il concerto “Viva Verdi” avrà inizio alle 21 e l'ingresso sarà anche quest'anno libero e gratuito: il pubblico è invitato ad arrivare in piazza prima dell’ora di inizio per non disturbare le esecuzioni concertistiche. A partire dalle 20 si potranno occupare i 1000 posti a disposizione a cui vanno ad aggiungersi quelli riservati.
Il Coro e Orchestra di Vicenza, diretti dal Maestro Giuliano Fracasso, accompagneranno i diversi momenti dello spettacolo scandito dalle presentazioni di Sara Pinna, musicista e conduttrice di TvA Vicenza.

L'evento è stato presentato oggi in sala Stucchi a palazzo Trissino dall'assessore alla semplificazione e innovazione Filippo Zanetti, dal direttore generale di Videomedia S.p.A. Claudio Cegalin e dal maestro Giuliano Fracasso.

“Ancora una volta i cittadini potranno assistere ad un evento musicale di qualità che si tramuterà in momento di festa nel cuore di Vicenza – ha dichiarato l'assessore alla semplificazione e innovazione Filippo Zanetti -. Nonostante le difficoltà economiche di questi ultimi anni Tva Vicenza, insieme ai numerosi sponsor oggi presenti, hanno voluto regalare per la dodicesima volta il concerto lirico “Viva Verdi”. E' un appuntamento diventato oramai tradizionale e molto sentito in città grazie anche all'abilità del maestro Fracasso”.

“Dodici anni fa, in occasione della prima edizione, non credevo che Viva Verdi sarebbe diventato un appuntamento consolidato – ha sottolineato il direttore generale di Videomedia S.p.A. Claudio Cegalin -. Ed è con piacere che oggi presentiamo questa nuova edizione che sarà trasmessa su Tva nei giorni successivi. L'evento risulta sempre molto seguito tanto che annualmente la messa in onda del concerto consente di godere delle spettacolo a 130 - 150 mila persone circa. Del resto non è frequente avere l'opportunità di vedere alla tv concerti di questo spessore grazie all'investimento di numerosi sponsor affezionati che credono nel progetto culturale. La buona riuscita è dovuta certamente al maestro Fracasso che riesce a coinvolgere un vasto pubblico proponendo un repertorio di spessore facendo in modo che possa essere apprezzato da un pubblico variegato”.

Il maestro Fracasso ha confermato l'esecuzione di brani di Giuseppe Verdi affiancato da brani di altri due musicisti, scelti in occasione di importanti scadenze, che saranno eseguiti da 60 – 70 coristi, con un'orchestra di 45 elementi e circa 6 – 7 solisti con diverse vocalità necessarie per interpretare il programma proposto. Il maestro ha anticipato che verranno presentate alcune arie non di repertorio.

La gratuità dello spettacolo è garantita dal contributo dato dai principali sponsor: Caoduro, Cassa di Risparmio del Veneto, Confindustria Vicenza, Serenissima Ristorazione e Sicit 2000. A questi si uniscono altri importanti sostenitori come Antonio Zamperla, Rangers, AIM Energy, Fitt, Coprim, Belluscio Assicurazioni e Xacus.

Redazione VICENZA.COM
blog comments powered by Disqus